La matematica arriva anche su Ins..." /> La matematica sbarca sui social – Euclinews


Intervista

Published on maggio 10th, 2019 | by Euclinews

0

La matematica sbarca sui social

di Edoardo Ludoni e Luca Caruso

La matematica arriva anche su Instagram (uno tra i social network più diffusi tra i giovani) grazie a Matteo Serra, un giovane universitario sardo che, attraverso dei video di un minuto, spiega argomenti di matematica a livello liceale. In occasione del successo ottenuto sul social, noi giornalisti di Euclinews abbiamo deciso di porre alcune domande riguardanti la sua pagina e l’origine del suo progetto futuro:

1) Da dove è arrivata l’idea di creare la sua pagina Instagram?

L’idea arriva dalla voglia di aiutare il più possibile chi si trova in difficoltà davanti al “terribile” mondo della Matematica. Da un bel po’ avevo in mente di realizzare qualcosa che potesse essere un supporto nello studio, ma tra mille impegni non sono mai riuscito a dedicarmi davvero all’idea che avevo in mente…invece a Dicembre ecco nascere il tutto, l impegno numero 1001, senza pensarci troppo ho aperto il profilo Mattematics, ma quel che serviva ora era pensare a come portare i vari contenuti.
Tra le spiegazioni dei professori, gli esercizi svolti in classe, quelli guida presenti nel libro e le video lezioni lunghissime su Youtube, ho notato che mancasse qualcosa di più veloce e immediato ed ecco l’idea sui contenuti da portare: esercizi svolti e commentati, su tutte le classi di un Liceo più qualcosa sull’esame di Maturità e per l’Università, il tutto in brevi video, massimo 3 minuti, per non occupare troppo tempo, perchè non esiste solo la Matematica da studiare.

2) Quanto tempo richiede stare dietro alla pagina Instagram?

Parecchio. All’inizio solo per un video mi occorrevano 12 ore tra realizzazione e montaggio, che però sono riuscito a ridurre a 4 ora.
Molto tempo occupa seguire il profilo sul piano Social, quindi Storie e interazione con gli studenti che mi scrivono per dei dubbi, ma la cosa mi fa estremamente piacere, anche perchè l’impronta Social era proprio quello che volevo non mancasse.

3) Si è sempre occupato solo lei della pagina oppure ha avuto qualche aiuto esterno?

Nessun aiuto, per mia scelta. Ho iniziato questo progetto timidamente, non sapendo come sarebbe andato, senza avere riferimenti su Instagram, per cui ho evitato di coinvolgere altre persone in qualcosa che non ero certo che sarebbe andato bene.
Avendo però deciso di dare una nuova grafica al profilo, mi sono rivolto ad un amico che di grafica capisce più di me; da qui la nascita del nuovo look del profilo e del logo.

4) In cosa consiste l’evento che ha intenzione di ideare?

Ho pensato a quando ero studente io e ricordo che tra i mille mila argomenti del programma di quinta Liceo, ci fosse davvero poco tempo per concentrarsi o approfondire al meglio argomenti come Studio di Funzione, Integrali e tanti altri in vista dell’esame, per non parlare degli aergomenti di Fisica…
Quindi mi son detto: “Perchè non organizzare qualcosa Live?”, una sorta di corso in cui rivedere quegli argomenti, teoria e pratica, in modo da arrivare il più preparati possibile a questo nuovo Esame di Maturità, che tanto spaventa.

5) Qual è lo scopo dell’evento?

In parte quel che ho accennato prima, anche se lo scopo fondamentale è quello che sta alla base anche di Mattematics, ovvero fornire a voi studenti più aiuto possibile nei vostri studi.
Sento parecchi di voi, su Instagram o di persona, in difficoltà davanti alle tante verifiche in un solo giorno, in preda all’ansia per non riuscire a fare tutto o capire al meglio gli argomenti, o anche solo per il fatto che Giugno è dietro l’angolo; per questo sono sicuro che una mano in più davanti alle difficoltà non guasti mai!
Scopo dell’Evento sarà prendere quell’ansia e imparare a dominarla con la consapevolezza di sapere al meglio gli argomenti che potrebbero capitare, affrontarli insieme anche con qualche risata, che non deve mai mancare!

Comunque data, modalità e “location”, come direbbe il Borghese Nazionale, a breve saprò dirvele con certezza, voi tenetevi pronti.


Vi ringrazio per la bella intervista.
Un saluto agli studenti, ai professori e al personale del Liceo Euclide.

Tags: , , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑