Storie di Alternanza

Published on giugno 7th, 2018 | by Euclinews

0

I colori degli antichi: imparare a dipingere come nel medioevo e nel rinascimento

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo articolo relativo al percorso di alternanza scuola lavoro “I colori degli antichi”.

di Cadau Francesco, Gadaleta Chiara, Giuffrida Giorgia, Melis Iris (alunni della 3^C)

 La nostra esperienza al corso di pittura “I colori degli antichi” è incominciata a Novembre 2017. Nel laboratorio, appositamente dedicato all’interno del nostro istituto, abbiamo imparato come preparare una tavola, le varie tecniche di pittura e rifinitura di un’opera relative al periodo medievale e rinascimentale, come ad esempio la tempera al tuorlo d’uovo, l’acquerello con la gomma arabica e la foglia d’oro.

In seguito ci siamo cimentati nell’utilizzo di queste tecniche, realizzando svariati disegni. Inoltre abbiamo assistito ad alcune lezioni nelle quali la docente G. Giuliano ci ha esposto i problemi del deterioramento della pellicola pittorica.

Come approfondimento sul lavoro delle Soprintendenze e per la salvaguardia dei capolavori d’arte, abbiamo partecipato a degli incontri con esperti del settore quali, la dott.ssa M. Passeroni, il fotografo Nanni Pintori e da una tirocinante della Soprintendenza di Cagliari che, in una prima conferenza, tenuta nell’aula magna del nostro istituto, ci hanno esposto il proprio lavoro e “Il falso nell’arte”. In un’ulteriore lezione è stata trattata la questione della fotografia ed infine quella sulla storia e sul restauro del Retablo di Tuili. Di quest’ultimo abbiamo potuto assistere proprio all’ultima fase del ripristino delle dorature e delle integrazioni pittoriche all’interno del laboratorio di Elmas della restauratrice Annalisa Deidda.

Nei mesi di Aprile e Maggio abbiamo visitato rispettivamente la chiesa di Sant’Agostino, la Cattedrale di Cagliari e il cimitero monumentale di Bonaria.

Questo corso ci ha offerto l’opportunità di scoprire il mondo dell’arte in tutte le sue sfaccettature, permettendoci inoltre di vedere con i nostri occhi numerose opere architettoniche, pittoriche e scultoree. Questo è uno dei motivi per cui alcuni di noi hanno scelto questo corso, altri per impegnare il proprio tempo in qualcosa di nuovo e interessante, staccare dalla solita routine e intraprendere nuove conoscenze.

Tags: , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑