One on One Shakespeare: il teatro del popolo al liceo Euclide – Euclinews

Attualità

Published on ottobre 28th, 2017 | by Euclinews

0

One on One Shakespeare: il teatro del popolo al liceo Euclide

di Nicola Elia Santandrea

Il 24 ottobre presso i locali dell’aula magna del liceo Euclide si è svolta la rappresentazione teatrale dal titolo “One on One Shakespeare”, a cura degli attori Nunzio Caponio e Simeone Latini.

Lo spettacolo mette in scena i testi e le rappresentazioni shakespeariane, ma diversamente da esse non si limita a riportarne le scene più famose, ma attraverso un ardito gioco di battute fornisce anche uno sguardo esterno sulle prove e su tutto ciò che ruota intorno ad esse riuscendo così, oseremo dire in modo un po’ ardito metateatralmente, a far trasparire un certo humor, che si trova in alcune commedie ma non nell’intera produzione shakespeariana.

Affinchè questo possa avvenire gli autori aggiornano il testo, sulla base di ciò che la realtà contemporanea offre loro. Questa volta, per la rappresentazione nella nostra scuola, gli autori hanno inserito riferimenti ad Obama e al direttore del Globe, Patrick Spottiswoode che ha tenuto una graditissima conferenza a Cagliari il 6 ottobre ed inoltre hanno tentato di mescolarsi ai giovani spettatori proprio per lo spirito del teatro elisabettiano dove il pubblico compartecipava allo spettacolo, basti vedere come ottimo esempio di quella realtà il film Shakespeare in love.

Secondo quanto ci ha detto Simeone Latini, lo scopo della rappresentazione era proprio questo, dare un interpretazione dell’opera che rompesse gli schemi, secondo il modo tradizionale di proporre il teatro del bardo, per creare così un “teatro del popolo”, e cercare di far appassionare la platea, composta in questo caso da studenti, sia all’autore che al teatro.

Non bisogna dimenticare poi il fine didattico che lo spettacolo conteneva, infatti i contenuti erano esposti sia in lingua inglese che in quella italiana ed erano stati trattati precedente anche nel programma scolastico.

Dopo la chiusura alcuni alunni hanno avuto la possibilità di poter recitare un frammento di alcune opere dello stesso, mentre i veri attori fornivano ad alta voce utili consigli da applicare alla presentazione.

Gli studenti del liceo sono rimasti molto soddisfatti, sia per la gradevolezza della rappresentazione. godendo in modo piacevole lo spettacolo recitato dagli attori, sia per trovata finale, ridendo delle rappresentazioni raffazzonate dei propri compagni.

Tags: , , , , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑