di Claudia Manunza

Jane Austen pubblicò..." /> Recensione di “Orgoglio e Pregiudizio” di Jane Austen. – Euclinews



Recensioni

Published on gennaio 20th, 2017 | by Euclinews

0

Recensione di “Orgoglio e Pregiudizio” di Jane Austen.

di Claudia Manunza

Jane Austen pubblicò , in modo anonimo, Orgoglio e Pregiudizio, nel gennaio del 1813. Il libro racconta della famiglia Bennet, ma soprattutto delle loro cinque figlie, tutte destinate, essendo adolescenti, ad entrare in società.

La famiglia vive nella campagna di Netherfield, più esattamente in provincia, dove le preoccupazioni riguardano in primo luogo le convenzioni sociali, fra le quali appunto, dare un “buon partito” ad ognuna delle cinque ragazze, secondo la volontà della signora Bennet.

La trama tratta soprattutto delle due sorelle più grandi Jane ed Elizabeth, bella e sensibile la prima, intelligente e spiritosa la seconda.

Nella scacchiera narrativa, affinché il gioco romanzesco possa prender forma, s’affacciano naturalmente due uomini, un nuovo scapolo ricco, il signor Bingley, accompagnato dalle sorelle e dal suo amico, il signor Darcy.

Durante un ballo, evento sociale importantissimo per incontri sentimentali e futuri matrimoni, le quattro pedine della storia s’incontrano e si scontrano mettendo in rilievo appunto l’orgoglio, incarnato soprattutto da Darcy ed il pregiudizio di Elizabeth.

E’ evidente che la penna, pur così leggera della Austen, graffi con forza sulle convenzioni della vita provinciale inglese, dove l’apparenza conta molto di più della realtà. Ma se il libro della narratrice inglese ha ancora una così grande attrattiva è perché racconta un meccanismo sentimentale universale: un amore che va oltre le convenzioni sociali e la condizione economica e l’odio che improvvisamente diventa amore. Il capolavoro di Jane Austen, famoso anche per le trasposizioni cinematografiche e televisive (1940, 1995, 2015), fa riflettere sugli errori che si commettono quando non si comprende l’amore per qualcuno, lasciando che i sentimenti sbagliati prevalgano.

Orgoglio e Pregiudizio è un libro privo di eventi storici/politici, che fa immedesimare il lettore in un amante tormentato del 1800, in cui l’evoluzione interiore dei personaggi è evidente, e dove le riflessioni della scrittrice sembrano uscire dalle pagine ed entrare nella nostra realtà.

La scrittura ironica di Jane mette in risalto tutti i particolari, facendo capire al lettore il vero animo dell’uomo racchiuso nei protagonisti, descrivendo i veri sentimenti che l’essere umano non smetterà mai di provare, rendendoli così intramontabili e facendolo diventare così un classico.

Tags: , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑